Blu omelette

Le Frittate blu…


Occupandoci di gestione, coordinamento, sistematizzazione e visualizzazione di contenuti (immagini & testi), ci è capitato di presentare progetti editoriali, proposte di comunicazione o di collaborazione tecnica-grafica che sono stati rifiutati.

A volte non abbiamo compreso realmente le esigenze del nostro interlocutore o del mercato. Altre volte l’interlocutore non aveva le idee chiare, e noi non le abbiamo chiarite.

Altre ancora la nostra proposta è stata soddisfacente: abbiamo sfoggiato una buona gestione del processo di lavoro, un’ottima organizzazione, un discreto progetto grafico, la realizzazione a tempi di record…

Malgrado ciò, il prodotto finale (un volume di una collana, un’immagine coordinata, un numero di una rivista) alla fine è risultato essere molto al di sotto delle aspettative.

Nel 1997 presentammo un progetto per un volume unico L’Italia dei Sapori alla casa editrice Gambero Rosso in co-edizione con Stream.

00bo_prgtsapori

Non fu bocciato, ma neanche approvato, e comunque il volume non uscii né allora né dopo.

Gli errori che commettemmo furono di vario tipo:

1. Il libro doveva presentare una serie di prodotti tipici italiani: il nostro approccio iconografico fu (erronamente) trovare una soluzione illustrativa troppo fumettistica.

02bo_prgtsapori

2. Il libro non avrebbe dovuto costare molto. Optammo per volume in bicromia: questa soluzione avrebbe fatto risparmiare all’editore varie lastre in fase di stampa. Erroneamente però scegliemmo due colori (nero e rosso) non esattamente gastronomici (…), utilizzandoli in modo troppo variabile.

03bo_prgtsapori

3. Il libro presentava molte tipologie di contenuti: box, ricette, approfondimenti, testi, presentazioni. Invece di utilizzare la grafica per chiarire i contenuti, la utilizzammo per diversificarli, dando l’idea di qualcosa di molto confuso.

04bo_prgtsapori

Nel 1998, sempre per il Gambero Rosso, di nostra iniziativa presentammo un progetto di sito GoloSito.

00bo_golosito

Nel 1998 la comunicazione web in Italia stava praticamente iniziando ed ora il progetto risulta davvero datato. Il nome e l’approccio alla comunicazione allora risultavano essere innovativi e irriverenti. Il nostro errore, a parte le tante ingenuità, fu di non sostenere fino in fondo l’idea progettuale che avrebbe dovuto connotare il sito: personalizzazione, divertimento, qualcosa di extra ordinario.

Puoi scaricare i file .zip o .sit e aprire con il browser “index.html”.
[GoloSito zip] [GoloSito sit]

Nel 2004 abbiamo presentato un progetto di collana Idee e attualità alla casa editrice Agra.

00bo_prgtattualita

Il progetto è stato approvato, ed è stato realizzato anche il primo volume.

Pur studiando con attenzione la struttura dei testi dell’intera collana, prevedendo vari livelli di titolazione, testi primari, testi secondari, tipologie di tabelle e grafici standard, gli errori commessi sono stati molti:

1. Essendo i contenuti della collana di varia natura (testi filosofici, legislativi, normativi, culturali) le fonti scelte forse non sono le più appropriate.

Mentre il Frutiger, utilizzato per testi secondari, tabelle e grafici si presta ottimamente alla resa di dati, l’Electra, utilizzata per i testi primari e connotante il progetto è una font lavorata, raffinata, difficilmente gestibile e leggibile, probabilmente molto più idonea a collane di design, tipografia, architettura.

02bo_prgtattualita

2. Da questa scelta ne discende l’errore conseguente: abbiamo utilizzato l’Electra con corpi troppo grandi, rendendo difficoltosa la leggibilità e l’armonia con il Frutiger .

03bo_prgtattualita

3. Dall’esigenza del cliente di avere una lavorazione agile e semplice per i volumi successivi, tabelle e grafici sono stati progettati agili e semplici, “raggruppati” dentro il testo per permettere una lavorazione simultanea di testo e dati.

Se la soluzione teorica risponde ai bisogni del cliente, la soluzione grafica risulta essere incoerente: grafici e tabelle centrati, box con titoli a bandiera e testo a giustezza diversa creano un disequilibrio che rende il volume disordinato.

04bo_prgtattualita

Puoi scaricare il pdf preliminare del progetto, pesa 4 Mb circa.
[Scarica pdf]

[Condividi, aggiungi, linka, vedi tu:]
  • Digg
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • Reddit
  • Technorati
  • Wikio IT
  • Netvibes
  • Twitter